Vai al contenuto

Contenuti con reputazioni più elevate


#772653 il ghepardo,la gazzella e il pesciolino rosso.

Inviato da gianninettis in 30 agosto 2011 - 20:22

Un ghepardo e una gazzella si avvicinano al laghetto per bere e incontrano un pesciolino rosso,pronto ad esaudire loro 3 desideri a testa.

Il ghepardo inizia col primo desiderio:voglio essere il ghepardo più bello della giungla.

La gazzella:voglio una moto da enduro

.
Il ghepardo inizia col secondo desiderio:voglio che tutti i ghepardi della giungla diventano femmine.

La gazzella:voglio un casco.

Il ghepardo inizia col terzo desiderio:voglio che tutte le gheparde si innamorino di me.

La gazzella,col casco ben allacciato,l'enduro in moto,la frizione tirata e la prima innescata mentre parte a freccia grida al pesciolino:VOGLIO CHE IL GHEPARDO DIVENTI FROCIO!!!!!
  • 7


#720285 -->> OLIO: GRADAZIONI, VISCOSITA,USI E MARCHI <<--

Inviato da Manzo in 31 marzo 2011 - 13:31

Mamma mia ragazzi, non mi e' mai capitato di leggere una tale vagonata di cazzate tutte insieme :)


Tralasciando i vari additivi che le varie marche usano per i loro olii,
e dando per scontato di usare olio TOTALMENTE sintetico ( che esiste in ogni gradazione ) delle migliori qualita',
in linea di massima il numero rappresenta 2 viscosita, a freddo ed a caldo rispettivamente.

Ora, dato che siamo in italia ed a meno che non abbitiate sulle dolomiti, la temperatura non sara mai 20 sotto zero,
diamo per scontato che la gradazione a freddo 10 vada bene per tutti, senza andare a spendere di piu per oli gradazione 5wX.


Rimane quindi il dubbio sulla gradazione a caldo:

Piu' la gradazione a caldo ha un numero elevato, piu' l'olio sara' VISCOSO e quindi PROTETTIVO a caldo.
Piu' la gradazione ha un numero basso, MENO l'olio sara' viscoso a caldo.

Pertanto, mettere un olio piu' VISCOSO proteggera' di piu' il vostro motore,
non "friggera'" a temperature estreme lasciando esposte le superfici metalliche,
evitando un usura precoce sotto stress, ma al tempo stesso data la sua viscosita'
maggiore, necessitera' di piu' lavoro da parte della pompa del olio per essere messo in circolo,
andando in lieve maniera a rubare potenza.

Al contrario, un olio con gradazione a caldo minore sara' meno denso e piu fluido ( ir realta parliamo di VISCOSITA che e'
un discorso leggermente diverso) necessitera' di meno lavoro da parte della pompa dell'olio pertanto
potra darvi qualcosina di piu' a livello di brillantezza, col motore che e' un filino piu' svelto a salire di giri.


Cosa significa questo nella pratica ? che olio dovrei usare per le varie condizioni ?

- Uso pista, AGONISTICO, lotta per le prime posizioni, costi di manutenzione A CARICO del team: 0w20
- Uso pista, AMATORIALE, nessun requisito di competitivita', se spacchi il motore paghi di tasca tua: 10w50
- Uso misto, Prevalenza stradale con qualche occasionale puntatina in pista, senza pretese di best lap: 10w40
- Uso strada, normale, scorrimento svelto su tangenziali e/o uscite su passi montani e belle stradine: 10w40
- Uso strada, traffico, prevalentemente in centro con ventola che urla a manetta: 10w50.


Spero di essere stato utile.
  • 7


#704286 KARMA S.p.A.

Inviato da joesa295 in 14 febbraio 2011 - 23:32

aio!!!! ciao ragazzuol
  • 6


#705171 KARMA S.p.A.

Inviato da MIK8? in 17 febbraio 2011 - 08:51

ci siamo ci siamo <Devil17>
  • 5


#687488 KARMA S.p.A.

Inviato da MIK8? in 15 dicembre 2010 - 16:34

è una cosa per me tanto grave, che mi sta facendo piangere da circa 1 settimana...ed a 30 anni suonati nn credevo che potevo commuovermi così tanto...e versare tutte queste lacrime...

ma pultroppo è la vita che va così...ed ancora una volta dobbiamo scenderci il boccone anche amaro e tirare avanti....


mi spiace, non pensavo fosse così tanto grave. :scusa:

ogni parola sarebbe superflua in questi casi..
  • 5


#682791 KARMA S.p.A.

Inviato da denis.tk in 24 novembre 2010 - 20:21

???
  • 5


#1081404 Valentino Rossi punta al titolo 2015

Inviato da domichan80 in 01 dicembre 2014 - 10:21

Domi Pedrosa cade perchè è stato palesemente sabotato. Stessa cosa per gli altri. Rossi ruba da 20 anni,dovresti saperlo ormai.............................

 

infatti...mi limito alla 500/Motogp

2001: Rossi vince ma solo perchè squalificano Biaggi alla terza gara...altrimenti ce l'avrebbe fatta...Rossi chiude infatti con solo 140 punti di vantaggio...

2002: Rossi vince ma che ci vuole...ha la Honda...avrei vinto pure io oppure avrebbe vinto pure Biaggi...

2003: Rossi vince ma meritava Gibernau, che si accontenta di finire con 80 punti in meno...anche lui aveva una Honda ma si sa che non era la stessa di Rossi

2004: Rossi vince su Yamaha e batte Gibernau, Biaggi, Barros ed Edwards tutti su Honda...ma si sa che la moto migliore è diventata immediatamente la Yamaha

2005: Rossi vince, Melandri secondo seguito da Hayden, Edwards e Biaggi. Melandri avrebbe potuto vincere ma la sua Honda non era ufficiale, Hayden era ancora acerbo, Edwards era compagno di squadra di Rossi quindi non poteva vincere e Biaggi era nel team Repsol che si sa ha sempre avuto una Honda inferiore...

2006: Hayden vince meritatamente il mondiale battendo quel culo aperto di Rossi che ha rischiato di vincere il mondiale...poi giustamente è caduto all'ultima gara perchè sapeva di non meritare quel mondiale

2007: Stoner domina seguito da Pedrosa. I due nuovi idoli delle folle relegano il graziato della dorna alla posizione che gli compete...ormai è il secondo anno che non vince quindi è definitivamente BOLLITO! 

2008: MA CHE CULO! Rossi torna a vincere e Stoner è secondo a due passi (93 punti)...ce l'aveva quasi fatta ma ha fatto 2 ritiri e Rossi ne ha approfittato in quelle due gare andandole a vincere...se le cose fossero andate al contrario Stoner avrebbe vinto il Mondiale!

2009: Ma che culo2! Rossi vince ma aveva la moto migliore...infatti Rossi primo Lorenzo secondo (il quale non poteva arrivare davanti al suo caposquadra!). Tutti gli altri ovviamente sono stati sfortunati (Pedrosa) o boicottati con il gutalax (Stoner). altrimenti Rossi sarebbe arrivato quarto...forse

2010: finalmente un po' di meritocrazia relega Rossi alla posizione che gli compete (terzo) dietro Lorenzo e Pedrosa. Stoner per compassione finisce quarto al suo posto perchè gli dispiaceva stare davanti al suo miglior amico del paddock dopo che si era rotto una gamba...

2011: Rossi si monta la testa e visto che è l'unico a non essersi reso conto che fino ad oggi tutto quello che ha vinto è stato solo per una grandissima fortuna e perchè è simpatico ad Ezepleta va in Ducati e finalmente la fortuna smette di aiutarlo e finisce giustamente merdesimo...a fine anno gli arriva davanti chiunque proprio a dimostrare che, se agli altri non viene fatto il malocchio gli arriva davanti pure mia zia con il "ciao"

2012: come l'anno prima...finalmente per due anni di seguito la fortuna si dimentica di Rossi e lo relega alle posizioni che gli competono

2013: Rossi piange come un bambino, Ezepleta si commuove e gli da la moto migliore del motomondiale con il quale però il "graziato" non riesce a fare meglio di quarto...

2014: Rossi fa secondo nel mondiale ma, come scrive giustamente Giostra, cit "bisognerebbe ringraziare ,IL MOSTRO MARQUEZ,che ha cazzeggiato quelle 2-3 gare,Lorenzo il bello addormentato per meta stagione e camomillo per essersi steso piu di ogni altra stagione"

 

poi come dice spesso Anarchia se mio nonno avesse avuto 3 palle sarebbe stato un flipper :D

 

spero di avervi fatto divertire un po'

 

 

almeno per l'impegno che c'ho messo :D


  • 5


#1079394 Celebrazione di un imbecille!!

Inviato da maurotrevi in 10 novembre 2014 - 00:49

quindi a parte marquez sono tutti dei falliti giusto? 

 

è così difficile capire che non si celebra un secondo posto in se quanto il fatto che dopo anni bui è li davanti a giocarsi le gare?

è così difficile capire che fine stagione si è messo dietro quello che era considerato l'imbattibile Lorenzo? 

è così difficile capire che Marquez il mondiale lo aveva già vinto ed era già stato celebrato e che in questa gara l'unica posizione in classifica in ballo era per il secondo posto?

è così difficile capire che è così gustoso veder rosicare tutti quegli sfigati che dicevano che era il quarto di quattro?

è così difficile capire che ha zittito tutti quelli che dicevano che era finito?

è così difficile capire che ha zittito tutti quelli che dicevano che non meritava quella moto e invece è tornato davanti a lorenzo?

è così difficile capire che nonostante non abbia più nulla da dimostrare è ancora li?

è così difficile capire che più insistete più ci divertiamo?

 

 

p.s. i piloti vengono presi per immagine e manico e ha dimostrato pure di essere in grado di fare entrambe le cose come pochi.


  • 5


#1057949 come guidare a vallelunga

Inviato da stranacreatura in 04 giugno 2014 - 09:45

allora ci siamo, mancano pochissime ore alla data DEKRA a vallelunga e visto che molti non ci hanno mai messo le ruote, farò una breve sintesi di cosa fare e non fare. 

potete vedere molti viedeo on board ma alcune cose non si capiscono dai video.

non vuole essere presunzione, ma semplicemente negli anni ho notato alcuni errori ciclici, quindi essendo una community, credo che la condivisione sia la marcia in più di chi frequenta il forum.

 

allora uscita box.... c'è una bella striscia bianca... ecco è messa lì per non oltrepassarla.... perchè chi arriva da dietro ha circa 100 km/h in più. non mettetevi in traiettoria al curvone NON E' COSA BUONA E GIUSTA.

 

ok le curve cimini sono molto paraboliche quindi si entra forte e si dovrebbero raccordare come fossero una curva unica, gas in mezzo alle 2.   esterno c'è striscia di asfalto in caso andiate lunghi

 

curva campagnano, è piatta e molto lunga, qui 600 e 1000 fanno traiettorie diverse. uno segue cordolo cordolo l'altro spigola. uscita tutto esterno e tirare la 3/4 fino alla soratte.

 

SORATTE detta anche curva stronza

... il primo giro andateci piano perchè la curva è a gomito, non ha appoggio ed è la prima a sx dopo mezza pista, quindi la spalla della gomma non è al top. io ed altri amici ci siamo sdraiati di anteriore. anche qui c'è via fuga in asfalto nel caso andiate lunghi.

 

curva trincea, è in salita, non si vede se non all'ultimo ed anche questa per essere fatta bene bisogna piegare tanto subito.... dopo aver passato il cordolo interno aprire decisi direzione semaforo.

allora molti passano sul cordolo in uscita... ok non c'è problema oltre il cordolo c'è erba sintetica.... tiene anche quella, ma occhio perchè quando poi incontrare il cordolo avete un picoclo scalino e la moto si scuote.... io sconsiglio di passarci anche perchè c'è sempre della ghiaia e la tirare in pista... con rischio per visiere e radiatori. non è lì che si fà il tempo quindi cercate di rimanere in pista.

 

curva semaforo.... leggermente in discesa, chiude molto alla fine quindi occhio, perchè avrete la voglia di aprire il gas vedendo la fine della curva, ma invece dovrete piegare ancora un pò ed attendere per non uscire larghi.  non arrivate al cordolo esterno, non fate in tempo ad allargarvi per fare il tornantino. anche qui le traiettorie 600 / 1000 possono essere diverse, ma la marcia è obbligatoriamente la 2

 

TORNANTINO... sarà la vs croce per tutta la giornata.

è la curva più tecnica della pista, o comunque la più difficile da interpretare. si entra larghi per poi chiudere a 3/4 ma dipende di che marcia la fate.... col 1000 mettere la prima, staccare e stare  a metà pista grossomodo... cucirsi al cordolo e poi riaprire... col 600 si usa anche la 2 entrando un pelo più larghi e prediligendo la percorrenza  uscita e subito ingresso alla sx... si frena poco, ma.....

 

"ESSE" per favore non addobatevi

 

si la esse miete molte vittime durante le giornate amatoriali, non con noi infatti dopo queste righe saprete come affrontarla... 

il problema nasce dall'uscita, perchè asfalto liscio, contropendenza e un avvallamento all'altezza del cordolo interno rendono precario il grip.... ma i piloti ci passano sopra e volano quindi il problema non è la curva, ma siamo noi.

il modo corretto per farla è entrare sacrificando la prima curva e restare molto vicini alla parte esterna della pista, colpo di gas e poi piega a dx, io tocco il ginocchio a metà pista, prima di arrivare al cordolo interno dell'uscita.. in questo modo impsto la curva e posso riaprire il gas puntandolo, addrizzo quelo poco, ma sopratutto arrivo sul cordolo interno già con la ruota in tiro, passo su avallamento (si sente poco non è una buca) e spalanco arrivando sul cordolo esterno in uscita.... qualcuno la fa di 3, qualcuno in 2... qualcuno mette la terza tra le due.... vedete come vi trovate comodi, ma l'importante è non andare larghi alla prima curva a sx.

 

CURVA roma

si arfiva di 3 al limitatore poi si frena un pò, non strizzate la leva. basta far abbassare l'avantreno per inserire... qui ci sono un paio di buche che fanno stringere il culo.... però non ho visto cadere nessuno quindi se state mesi bene di sospensioni e non toccate i freni la curva la fate. 

qui conviene allargarsi un pò, diciamo un metro un metro e mezzo dal cordolo interno perchè dovrete aprire il gas prima di vedere l'uscita della curva. per aiutarvi guardate interni alla curva, a fianco al muretto per terra troverete prato e poi cemento verde... quando comincia il cemento date gas. uscirete al limite della pista... poi vi riportate nel centro durante il rettilineo per impostare il curvone... qui prima a sx gas aperto, poi si toglie il gas, col 1000 anche una marcia altrimenti si va dritti... cioè col 1000 si fa di 5. attendere un pochino prima di inserire, poi decisi piega a dx.... nei primi momenti vi sembrerà che la moto vada dritta e cominciate a ripercorrere mentalmente la vs vita... poi inizia a sentirsi la pendenza della curva e la moto comincia a girare, appena siete impstati ok ridare full gas... la moto scorrerà via veloce, a questo punto vi attende un cambio di direzione in 5 quasi piena che non è affatto leggero dopo di che rieccoci ai cimini.

 

qualsiasi dubbio chiedete e me o al gruppo romano che oramai ha la sede legale in circuito.

 

a presto e buon divertimento.

 

 

 

 


  • 5


#1040316 L'inutilita delle sportive per strada....

Inviato da mitiax in 03 marzo 2014 - 20:50

è vero! E quindi?

 

Io mica ho comprato la moto perchè è pratica o comoda, per quello ho la macchina.

 

Ho comprato la moto perchè mi emoziona. Mi emoziona guardarla da ferma e mi emoziona guidarla.

 

Un GS non mi attizza per niente, un gsxr invece mi attizza assai.

 

Ecco perchè ho un gsxr.  <reg>


  • 5


#1001663 presto saro' di nuovo con voi!!

Inviato da tnt in 02 settembre 2013 - 05:36

ciao a tutti......vorrei tranqillizzarvi e dirvi che va' tutto bene,la riabilitazione va alla grande e che conto di tornare del gruppo gsx-r.it prima possibile......ciao ci vediamo in pista presidente io ho scritto qui...mettilo nella sezione che + e' consona all argomento
  • 5


 
x

RCorse News

Calendario 2018

Immagine inseritaImmagine inserita Immagine inserita
Immagine inserita Immagine inserita
Immagine inserita Immagine inserita
Immagine inserita Immagine inserita
Immagine inserita Immagine inserita
Immagine inserita

Immagine inserita
Immagine inserita Immagine inserita
Immagine inserita Immagine inserita
Immagine inserita Immagine inserita
Immagine inserita Immagine inserita
Immagine inserita

NOTA: IMOLA, MISANO E MUGELLO DATE IN ESCLUSIVA SPECIALBIKE CIRCUIT

Clicca Mi Piace Chiudi