Vai al contenuto

Foto

Manzare o non manzare


  • Per cortesia connettiti per rispondere
36 risposte a questa discussione

#1 Paul-k84

Paul-k84

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 11 messaggi
  • LocalitàMilano
  • Moto:Gsx-r 750 k6

Inviato 13 febbraio 2018 - 13:41

Ciao a tutti, come si evince dai messaggi sono praticamente tra gli ultimi pivellini iscritti.

Premetto che ho acquistato a febbraio 2017 una gsxr 750 k6 targata e omologata con già 40.000 km, pagata abbastanza poco (3000 euro), con lo scopo di avvicinarmi alla frequentazione pistaiola, ma con un bel po di lavori che ho dovuto poi sobbarcarmi:

  • revisione e riallineamento forche e piastre
  • rettifica cerchi e dischi
  • rifacimento interno serbatoio con tankerite
  • cambio catena di distribuzione
  • terminale di scarico arrow (con il quale è venuto via il cat.)
  • gomme metzeler racetec rr k3
  • varie ed eventuali tipo tamponi ecc,

Insomma alla fine sono venuti via altri circa 2000 euro ed è tornata in forma, ovviamente con la pista ci ho preso gusto e prevedo di intensificare (prevedo una dozzina di pistate per il 2018), tanto è vero che mi sono appena attrezzato di carrello.

Al momento è però ancora dal meccanico a sistemare un paio di cose, regolatore di tensione e un piccolo problema sui dischi frizione.

 

Faccio un'altra premessa, non sono un gran manico (d'altronde ho fatto 4-5 pistate) e giro in circa 1.30 a franciacorta (non ridete).

Mi è venuta la malsana idea di effettuare la manzatura della centralina e installare un modulo irc per il cambio elettronico, circa 300 euro di spesa in tutto. Non tanto per il guadagno di prestazioni quanto per l'ultima possibilità che secondo me in pista mi aiuterebbe moltissimo la guida.

 

La domanda è, considerando anche magari altre modifiche che in futuro si potrebbero sulla ciclistica fare tipo sostituire mono e cartucce, cambio dei dischi che dovrò prima o poi fare ecc..

Oltre ovviamente a delle carene da pista che sto già cercando..

 

Mi conviene su una moto con 40.000 km?

Oppure la tengo così per un'altra stagione e poi magari ne prendo una più fresca?

Oppure la finisco di sistemare, 


  • 0

#2 Damians

Damians

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 272 messaggi
  • LocalitàLocate Varesino CO
  • Moto:GSX-R 600 K4

Inviato 13 febbraio 2018 - 14:13

Ciao e benvenuto tra i pistaioli... io non sono un professionista e pertanto ti darò i miei consigli da frequentatore nella media....

hai postato un tempo di franciacorta, e non è malaccio per uno che ha appena iniziato. La pista è molto tecnica, e ci sono delle curve che prima di farle bene ci vuole... qualche giretto in più oltre che un attento esame di insieme tra postura, staccate, marce etc etc...

Anche io ho iniziato con quei tempi, poi col tempo e con dei corsi adeguati sono migliorato di molto.

 

Però ti consiglierei di, prima di stravolgere la moto, divertirti così. tanto margine di miglioramento ce ne sempre, ed anche le moto totalmente stradali ti possono sorprendere da cosa sono capaci di fare.

 

Normalmente, sopratutto agli inizi, arriva prima, e di molto, il proprio limite a frenarti, solo successivamente arriverai al limite fisico del tuo mezzo.

 

Inoltre, cosa non da poco, come hai detto tu stesso, la moto ha 40.000 km, che non sono pochi per una supersportiva, e rimetterla a Km0 ti costerebbe un patrimonio senza senso ..non ti conviene.

...(a meno che di fare i lavori di rettifica al motore "fai da te")....

 

Considera magari di fare revisione forcella e mono fatto da un sospensionista, già questo è tanta roba.... (anziche la sostituzione.... quando scenderai sotto 1.20 allora ci penserai...io sono qui...mi basta e avanza e ho ciclistica originale)

Fare un bel SAG Static e Rider

Chiedere consigli ogni volta per la taratura delle pressioni pneumatici al meccanico della pista.

Pedersoli è un grande e se gli chiedi consigli non si tira mai indietro....

e se non li hai già fatti, corsi di guida Pedersoli....

 

ahhhh Franciacorta.... <TiAmo> ... chissà quando la rivedrò!!!


Messaggio modificato da Damians, 13 febbraio 2018 - 14:17

  • 0

#3 zerocento

zerocento

    Saponetta a terra

  • Member
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4582 messaggi
  • Localitàrio do janeiro brasile
  • Moto:suzuki gsx r 1000 k7

Inviato 13 febbraio 2018 - 14:23

Quoto tutto. .specialmente i corsi di guida
La moto se con ben manutenzione. ..dura molto moltissimo km
Anche 100.000
Tutto dipende dalla manutenzione e la volontà o meno di tenerla
Tu chiedi. .la tengo. .la do via. ..lo devi sapere te in base a quello che vuoi fare
  • 0

#4 Paul-k84

Paul-k84

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 11 messaggi
  • LocalitàMilano
  • Moto:Gsx-r 750 k6

Inviato 13 febbraio 2018 - 16:57

Correttissimo quello che dite sono pienamente d'accordo.

In realtà ho iniziato proprio con un corso pista base di pedersoli con cui mi sono trovato molto bene, anzi appena uscirà il calendario corsi farò anche il successivo.

 

In ogni caso lungi da me spingere delle modifiche oltre quelle che sono le mie capacità, che è il limite principale.

Per dire, le sospensioni originali le ho fatte revisionare da sospensionista e vanno bene, probabilmente farò un altro giro per irrigidire ancora un minimo ma non prevedo di cambiarle perchè per il mio ritmo non c'è necessità.

Per il resto, a parte le carene, rimarrà così.

 

Rimango sempre in dubbio sul cambio elettronico....

Devo ancora capire se il gioco vale la candela, ma in effetti mi confermate che probabilmente è meglio stare così e amen.


  • 0

#5 Damians

Damians

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 272 messaggi
  • LocalitàLocate Varesino CO
  • Moto:GSX-R 600 K4

Inviato 13 febbraio 2018 - 17:07

Guarda sul cambio elettronico sono tentato pure io di metterlo... a Franciacorta, poi, si rivela molto comodo, almeno sulla mia rapportatura, perchè tra la curva 8-9 a sx devo cambiare mentre sono piegato, e per non scomporre troppo la moto lo faccio senza frizione ....  ma ancora tengo botta!!!


  • 0

#6 Il_Papero

Il_Papero

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 69 messaggi

Inviato 13 febbraio 2018 - 18:27

Ciao, praticamente anche io sono nella ha situazione (nel senso “neofita” della pista) e ti riporto quello che mi hanno detto tutti: non intervenire troppo sulla moto, perché rischi addirittura di peggiorare la situazione, e di aggiungere troppe variabili in una fase dove devi imparare a conoscere la moto, le reazioni che ha in base ai tuoi movimenti ecc.
Inoltre, sarà molto più gratificante effettuare modifiche successivamente, perché avranno un effetto maggiore. Per il discorso di tenerla o meno, dipende tutto da te. Probabilmente non sarebbe stato necessario, ma io ho preso il 750 praticamente solo per non rischiare di volerlo cambiare dopo 1-2 anni, come capitato con la mia prima moto (MT-07). Se già hai una mezza idea di cambiarla, forse non è il caso di investire troppo su di questa...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • 0

#7 Paul-k84

Paul-k84

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 11 messaggi
  • LocalitàMilano
  • Moto:Gsx-r 750 k6

Inviato 13 febbraio 2018 - 18:50

Guarda sul cambio elettronico sono tentato pure io di metterlo... a Franciacorta, poi, si rivela molto comodo, almeno sulla mia rapportatura, perchè tra la curva 8-9 a sx devo cambiare mentre sono piegato, e per non scomporre troppo la moto lo faccio senza frizione ....  ma ancora tengo botta!!!

 

Guarda hai capito perfettamente a cosa mi riferisco, nella "curva" a sx che si fa in accelerazione 2a-3a

In realtà al contrario di te io uso proprio la frizione per agevolare la cambiata perchè se no mi riesce difficile e rischio di non far entrare la terza. Lì col cambio elettronico rimarrei a gas aperto (ma non tutto aperto) e amen.


  • 0

#8 Blast

Blast

    Saponetta a terra

  • Member
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4041 messaggi
  • Moto:GSX-R 750 k7 Delilah - ex GSX-R 750 k6 Nahar - CBR 600F '01 Black Phoenix detta Blacky

Inviato 13 febbraio 2018 - 22:27

Rimango sempre in dubbio sul cambio elettronico....
Devo ancora capire se il gioco vale la candela, ma in effetti mi confermate che probabilmente è meglio stare così e amen.


Cosa stai aspettando, ancora?
IRC SGRace e via. Non immagini quanto te lo godrai.

In realtà la ciclistica avrebbe la precedenza, anche se non sei un manico. Tu le differenze non le senti, ma le gomme sì.

Do x scontato che tubi in treccia, gas rapido, pedane e carene siano già apposto.
  • 0
Ciao ciao
--
Paolo


Immagine inserita

#9 jo80

jo80

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 268 messaggi
  • Moto:Gsxr 750 K6

Inviato 14 febbraio 2018 - 08:36

Prima di pensare al cambio elettronico, comodissimo ma non indispensabile, visti i km della moto, quei 300€ li investirei nelle sospensioni

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk
  • 0

#10 Damians

Damians

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 272 messaggi
  • LocalitàLocate Varesino CO
  • Moto:GSX-R 600 K4

Inviato 14 febbraio 2018 - 08:43

io  li investirei in ... pratica pratica pratica in pista!!!!!

 

visto che le forke le hai già revisionate, ma non trascurare il mono, che non avrà più azoto e ci sara tutto l'olio emulsionato!! con un 100aio di euri te la dovresti cavare se non c'è la testina da revisionare


Messaggio modificato da Damians, 14 febbraio 2018 - 08:52

  • 0

#11 Blast

Blast

    Saponetta a terra

  • Member
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4041 messaggi
  • Moto:GSX-R 750 k7 Delilah - ex GSX-R 750 k6 Nahar - CBR 600F '01 Black Phoenix detta Blacky

Inviato 14 febbraio 2018 - 19:28

In ogni caso lungi da me spingere delle modifiche oltre quelle che sono le mie capacità, che è il limite principale.

Per dire, le sospensioni originali le ho fatte revisionare da sospensionista e vanno bene, probabilmente farò un altro giro per irrigidire ancora un minimo ma non prevedo di cambiarle perchè per il mio ritmo non c'è necessità.

Per il resto, a parte le carene, rimarrà così.

 

se sono già revisionate (sia forca che mono, vero?), si trova bene e non distrugge le gomme... cambio elettronico tutta la vita


  • 0
Ciao ciao
--
Paolo


Immagine inserita

#12 ciullo

ciullo

    Referente Regione Toscana

  • Referente Regionale
  • 2765 messaggi
  • Localitàscarperia
  • Moto:Gsx r 750 k7....Daytona 675 ssp

Inviato 15 febbraio 2018 - 22:03

Cosa stai aspettando, ancora?
IRC SGRace e via. Non immagini quanto te lo godrai.
In realtà la ciclistica avrebbe la precedenza, anche se non sei un manico. Tu le differenze non le senti, ma le gomme sì.
Do x scontato che tubi in treccia, gas rapido, pedane e carene siano già apposto.

ben detto....quoto!!!!
  • 0

#13 Paul-k84

Paul-k84

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 11 messaggi
  • LocalitàMilano
  • Moto:Gsx-r 750 k6

Inviato 16 febbraio 2018 - 10:30

io  li investirei in ... pratica pratica pratica in pista!!!!!

 

visto che le forke le hai già revisionate, ma non trascurare il mono, che non avrà più azoto e ci sara tutto l'olio emulsionato!! con un 100aio di euri te la dovresti cavare se non c'è la testina da revisionare

 

Guarda su questo assolutamente sono d'accordo, tutto è votato al fatto che voglio fare parecchia pratica in pista. 

Però proprio per questo vorrei cercare di sfruttare al meglio quello che ho.

Il mono in effetti è stato solo controllato e risultava a posto, ma effettivamente il check di cui parli non lo conosco, più che altro a quel punto però non conviene cambiarlo con qualcosa di meglio? Poi però che faccio non cambio anche le cartucce? Insomma si aprirebbe un cinema che non so quanto valga la pena aprire considerando sempre che per quanto giro non arrivo neanche al limite della ciclistica standard (che per ora va piuttosto bene), devo pensarci..

 

Diciamo che tra gli interventi che potevano darmi un beneficio immediato e sfruttabile subito con un costo accettabile, questo per il cambio elettronico mi sembrava un buon passo, ma sono ancora in dubbio :)

 

Per quanto riguarda tubi, gas ecc sono a posto, sto cercando ancora le carene ma confido di trovarle per inizio stagione.

 

Comunque grazie a tutti per il supporto e spero di incrociarvi in qualche giornata in pista


  • 0

#14 Damians

Damians

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 272 messaggi
  • LocalitàLocate Varesino CO
  • Moto:GSX-R 600 K4

Inviato 16 febbraio 2018 - 11:44

Guarda su questo assolutamente sono d'accordo, tutto è votato al fatto che voglio fare parecchia pratica in pista. 

Però proprio per questo vorrei cercare di sfruttare al meglio quello che ho.

Il mono in effetti è stato solo controllato e risultava a posto, ma effettivamente il check di cui parli non lo conosco, più che altro a quel punto però non conviene cambiarlo con qualcosa di meglio? Poi però che faccio non cambio anche le cartucce? Insomma si aprirebbe un cinema che non so quanto valga la pena aprire considerando sempre che per quanto giro non arrivo neanche al limite della ciclistica standard (che per ora va piuttosto bene), devo pensarci..

 

Diciamo che tra gli interventi che potevano darmi un beneficio immediato e sfruttabile subito con un costo accettabile, questo per il cambio elettronico mi sembrava un buon passo, ma sono ancora in dubbio :)

 

Per quanto riguarda tubi, gas ecc sono a posto, sto cercando ancora le carene ma confido di trovarle per inizio stagione.

 

Comunque grazie a tutti per il supporto e spero di incrociarvi in qualche giornata in pista

Se inizi..non ti fermi più.... parola di lupetto!!! slurp

Inoltre per il cambio elettronico, non ti basta comprare solo quello, ma ci devi mettere il sensore con centralina di gestione dedicata....una bella spesuccia insomma.... mi "corregghino" se sbaglio !


  • 0

#15 superpippo

superpippo

    Referente Regione Piemonte

  • Referente Regionale
  • 10012 messaggi
  • Localitàverbania/portofino
  • Moto:MM Corsaro Veloce 1200 2009

Inviato 16 febbraio 2018 - 11:53

Al di là che i cambi elettronici si trovano anche usati.

L’sg race ha due versioni lo stand-alone che si chiama sg race cut che ha un costo da nuovo dalle 280 alle 350 euro a seconda delle offerte.

Il solo sensore è utilizzabile con centraline trasformate (manzate peppate...... eccecc) ed ha un costo di circa 230260 euro a seconda delle offerte.

Il nono ti sconsiglio di revisionare l’originale entro poco tornerebbe uguale a prima.

Inoltre già dopo pochi mila km comincia a presentare segni di stanchezza. Il problema grosso delle sospensioni è non avere
Un brusco calo di prestazioni, ma degradandosi lentamente ci si abitua al diverso modo di lavorare.

Infatti una volta revisionate ad hoc il cambio è pazzesco.

Valuta di cercare un mono racing usato che di norma trovi tra i 350 e i 500 euro a seconda di marca/modello e di come è composto.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
  • 0

#16 Damians

Damians

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 272 messaggi
  • LocalitàLocate Varesino CO
  • Moto:GSX-R 600 K4

Inviato 16 febbraio 2018 - 12:40

...

Inoltre già dopo pochi mila km comincia a presentare segni di stanchezza. Il problema grosso delle sospensioni è non avere
Un brusco calo di prestazioni, ma degradandosi lentamente ci si abitua al diverso modo di lavorare.

Infatti una volta revisionate ad hoc il cambio è pazzesco....

questo però vale anche per i più blasonati Ohlins, Mupo, Andreani.... o no?

ovvero la revisione di forke e mono, andrebbe fatta più spesso, e su questo non ci piove, spesso vengono trascurati...


  • 0

#17 superpippo

superpippo

    Referente Regione Piemonte

  • Referente Regionale
  • 10012 messaggi
  • Localitàverbania/portofino
  • Moto:MM Corsaro Veloce 1200 2009

Inviato 16 febbraio 2018 - 12:49

Però un mono non di serie avrà caratteristiche identiche a preso da nuovo.

Gli originali non tutti sono revisionabili le tenute utilizzare spesso sono generiche, e causa materiale scadente tornano nelle condizioni usurate in molto meno tempo.




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
  • 0

#18 Paul-k84

Paul-k84

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 11 messaggi
  • LocalitàMilano
  • Moto:Gsx-r 750 k6

Inviato 17 febbraio 2018 - 18:04

Se inizi..non ti fermi più.... parola di lupetto!!! slurp

Inoltre per il cambio elettronico, non ti basta comprare solo quello, ma ci devi mettere il sensore con centralina di gestione dedicata....una bella spesuccia insomma.... mi "corregghino" se sbaglio !

 

Si questo è sicuro, conoscendomi poi..

 

Comunque per il cambio elettronico sarebbe 300 compreso tutto, modulo irc usato e modifica alla mia centralina..per questo ci sto pensando.

 

Per il mono per adesso credo di tenerlo così, lavora piuttosto bene per quelli che sono i miei ritmi, dovessi sentire un po il limite lo cambierei con qualcosa di meglio (magari l'anno prossimo).


  • 0

#19 speed111

speed111

    Prima piega

  • Member
  • StellettaStelletta
  • 1107 messaggi
  • LocalitàCHIEVE
  • Moto:GSX R 750 K1

Inviato 17 febbraio 2018 - 18:21

Si questo è sicuro, conoscendomi poi..

Comunque per il cambio elettronico sarebbe 300 compreso tutto, modulo irc usato e modifica alla mia centralina..per questo ci sto pensando.

Per il mono per adesso credo di tenerlo così, lavora piuttosto bene per quelli che sono i miei ritmi, dovessi sentire un po il limite lo cambierei con qualcosa di meglio (magari l'anno prossimo).


Permettimi
Con le sospensioni After magari adeguate al peso pilota e settate bene(a seconda delle proprie esigenze di guida ) nn ha eguali e sono i soldi meglio spesi
Poi il resto è veramente figo ma superfluo sopratutto agli inizi
Sospensioni e corso guida poi gomme pista pista pista e poi scarico centralina cambio ombrelline ecc
  • 0

#20 Damians

Damians

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 272 messaggi
  • LocalitàLocate Varesino CO
  • Moto:GSX-R 600 K4

Inviato 17 febbraio 2018 - 20:51

Permettimi
Con le sospensioni After magari adeguate al peso pilota e settate bene(a seconda delle proprie esigenze di guida ) nn ha eguali e sono i soldi meglio spesi
Poi il resto è veramente figo ma superfluo sopratutto agli inizi
Sospensioni e corso guida poi gomme pista pista pista e poi scarico centralina cambio ombrelline ecc


Quotone....sopratutto per ... le ombrelline!!!!
  • 0

#21 ciullo

ciullo

    Referente Regione Toscana

  • Referente Regionale
  • 2765 messaggi
  • Localitàscarperia
  • Moto:Gsx r 750 k7....Daytona 675 ssp

Inviato 18 febbraio 2018 - 08:03

Io partirei dalle ombrelline.!.!.!.!
Scherzi a parte se c’è una cosa che ti fa fare il salto qualità sono le sospensioni ....
Tutto il resto viene dopo..
Se fai fare le sosp ad uno competente la moto non la riconosci!!
Poi cmq Guidi più in sicurezza aumenta il grip alzando non di poco il limite della moto
  • 0

#22 Paul-k84

Paul-k84

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 11 messaggi
  • LocalitàMilano
  • Moto:Gsx-r 750 k6

Inviato 18 febbraio 2018 - 17:48

Permettimi
Con le sospensioni After magari adeguate al peso pilota e settate bene(a seconda delle proprie esigenze di guida ) nn ha eguali e sono i soldi meglio spesi
Poi il resto è veramente figo ma superfluo sopratutto agli inizi
Sospensioni e corso guida poi gomme pista pista pista e poi scarico centralina cambio ombrelline ecc

 

Eh ovviamente hai ragione in pieno.

Ma per esempio considerando tutto, che intervento faresti sulle sospensioni e soprattutto a che costo (come ordine di grandezza)?


  • 0

#23 ciullo

ciullo

    Referente Regione Toscana

  • Referente Regionale
  • 2765 messaggi
  • Localitàscarperia
  • Moto:Gsx r 750 k7....Daytona 675 ssp

Inviato 18 febbraio 2018 - 20:21

La prima cosa è andare da un sospensionista (non meccanico che monta anche sosp) bravo!
Io sul 750 k7 ho messo kit molle e pompanti bitubo e dietro mono bitubo ..i soldi spesi meglio su una moto....
Io mi servo da Simone Corsini
  • 0

#24 speed111

speed111

    Prima piega

  • Member
  • StellettaStelletta
  • 1107 messaggi
  • LocalitàCHIEVE
  • Moto:GSX R 750 K1

Inviato 18 febbraio 2018 - 21:00

Io ho mono e molle pompanti anteriori
Anche io nn volevo dissanguarmi e ho cercato il mono usato X prima cosa poi l’anno dopo ho fatto lanteriore(in effetti ho proprio messo forche di un altro gsxr e già c’era la modifica )
Ma avrei speso volentieri circa 200/250 anche nuovi X la mia forca originale
Il mono 450 e ho trovato tutto ohlins , valutavo comunque Mupo , giubellini, bitubo,matris tutti validi

ti dico la differenza sostanziale che ho riscontrato...
vai alla corda quando vuoi se sbagli ,correggi, dietro è sempre stabile in staccata e nelle curve nn pompa
esci da una curva piegato bello allegro e subito dopo devi piegare dall’altra parte tirando una bella frenatona!!!
Ecco nel cambio dx/sx prendi in mano la leva del freno anche deciso e la moto affonda e ti segue morbida ovunque senza scomporsi (magari galleggia un po’ dietro ma è quasi godurioso grazie al mono)
Con le originali l'anteriore rimbalzava su e giù più volte facendomi riempire la tuta e ovviamente farmi desistere dal fare altri giri (concentrazione ,fiducia,incazzatira) fortunatamente nn sono caduto ma ho fatto i miracoli x nn inghiarmi e ovviamente nn ho fatto la curva
Vero ke io ho un k1 e con le moderne big piston ecc nn c’è paragone ma le componenti dozzinali originali nn tengono il confronto con componenti Racing secondo me
Soldi ben spesi 🤩
  • 0

#25 zerocento

zerocento

    Saponetta a terra

  • Member
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4582 messaggi
  • Localitàrio do janeiro brasile
  • Moto:suzuki gsx r 1000 k7

Inviato 18 febbraio 2018 - 21:32

Le sospensioni originali sono un compromesso tra confort stradale. ..costo. ...e durata
Ovvio che componenti racing del confort se ne fregino. ..per non parlare del costo. ...assolutamente più alto. .della durata è intesa che componenti uso pista sono revisionati più sovente per tenerli alla massima efficienza visto l'uso
Componenti stradali fanno molte migliaia di km prima di aprirle
Premesso questo. ..sospensioni. ..freni e gomme. ....in primis per stare in pista. ..poi puoi vitaminizzare il motore
  • 0

#26 Damians

Damians

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 272 messaggi
  • LocalitàLocate Varesino CO
  • Moto:GSX-R 600 K4

Inviato 18 febbraio 2018 - 22:35

Concordo con quanto detto da voi... però bisogna fare delle distinzioni.
Bisogna distinguere tra pistaioli di diverso calibro... neofiti, mediocri, pistaioli con le palle e professionisti..
Detto questo, mi sento di confermare la mia tesi, ovvero sono neofita? Moto di serie, se usata con sospensioni quantomeno revisionate, sono ben oltre la sufficienza per potersi divertire.
Sono mediocre? Ecco qui inizia il tarlo delle aftermarket.
Sono pistaiolo? Allora inizio a revisionare forche almeno una volta all anno, e il mono semestralmente.
Sono un professionista? Revisione forke ogni 20h di lavoro ed il mono ogni 10h....
Tutto dipende dove ci si individua....

L'ho omesso, ma dal pistaiolo in poi ovvio che la ciclistica standard non ha senso di esistere....

Messaggio modificato da Damians, 18 febbraio 2018 - 22:38

  • 0

#27 zerocento

zerocento

    Saponetta a terra

  • Member
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4582 messaggi
  • Localitàrio do janeiro brasile
  • Moto:suzuki gsx r 1000 k7

Inviato 18 febbraio 2018 - 23:11

Eh. .Dami. .se sei professionista. ...già di per sé il tuo lavoro è essere un pilota. ..e quindi hai un team che ti segue e i costi della moto sono a carico loro ....lo sei? ??
Per tutto in resto siamo tutti piloti. ..in solitario. ..ma quando ci confrontiamo con gli altri. ..è lì che ci inquadriamo. ..
  • 0

#28 Damians

Damians

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 272 messaggi
  • LocalitàLocate Varesino CO
  • Moto:GSX-R 600 K4

Inviato 18 febbraio 2018 - 23:15

Il solito gioco di chi ce l'ha piu lungo!
Hahahaha
  • 0

#29 zerocento

zerocento

    Saponetta a terra

  • Member
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4582 messaggi
  • Localitàrio do janeiro brasile
  • Moto:suzuki gsx r 1000 k7

Inviato 18 febbraio 2018 - 23:27

Il solito gioco di chi ce l'ha piu lungo!
Hahahaha

Poetico....ma si. ..è cosi
  • 0

#30 Damians

Damians

    Gran Patacca

  • Member
  • Stelletta
  • 272 messaggi
  • LocalitàLocate Varesino CO
  • Moto:GSX-R 600 K4

Inviato 18 febbraio 2018 - 23:49

Poetico....ma si. ..è cosi

Beh...dopopista... alla terza birra. ..Rocco mi fa un baffo!!!
  • 0